Città di Troia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Sabato, 17 novembre 2018

Sei in: Homepage / Notizie / SU PALAZZO D’AVALOS CONTINUA A SVENTOLARE L’ARANCIONE DEL TOURING CLUB ITALIANO

Notizie

Dettaglio notizia

 

SU PALAZZO D’AVALOS CONTINUA A SVENTOLARE L’ARANCIONE DEL TOURING CLUB ITALIANO

SU PALAZZO D’AVALOS CONTINUA A SVENTOLARE L’ARANCIONE DEL TOURING CLUB ITALIANO Categoria: Turismo
Data: 22/01/2018 ore 14:06:12

A distanza di 3 anni dal primo ed importante riconoscimento alla qualità dell’offerta turistica della cittadina dei Monti Dauni, Troia si riconferma Bandiera Arancione per altri tre anni.

Sono passati 20 anni dall’istituzione della Bandiera Arancione, l’importante riconoscimento della qualità dell’offerta turistica del Touring Club Italiano nato in quel di Genova. A distanza di 20 anni, è stata di nuovo Genova ad accogliere oggi, 22 gennaio, nella meravigliosa Sala del Gran Consiglio di Palazzo Ducale, i comuni italiani premiati con il vessillo arancione del Touring Club.

 

Troia, 3 anni dopo la prima Bandiera Arancione, si riconferma in vetta alla qualità dell’offerta turistica per ulteriori 3 anni, grazie all’incessante lavoro svolto da amministrazione e operatori turistici.

Una cerimonia tenutasi alla presenza di 150 sindaci, per 227 Bandiere Arancioni attribuite per il triennio 2018-2020 (19 in più rispetto alla precedente premiazione del 2015).

La Bandiera Arancione ha rivoluzionato il modo di intendere l’esperienza turistica offerta dai Borghi Italiani (è dedicata infatti alle cittadine con meno di 15.000 abitanti), perché non legata al solo patrimonio storico, culturale e ambientale del comune di riferimento, ma all’accoglienza di qualità offerta ai viaggiatori. Un marchio di validità temporanea, sottoposto all’analisi triennale del Touring Club Italiano, che verifica la sussistenza degli standard previsti e garantisce ai viaggiatori un costante monitoraggio della qualità dell’offerta turistica e uno stimolo al costante miglioramento per le amministrazioni.

“Si tratta di una notizia meravigliosa” ha commentato il primo cittadino troiano, il sindaco Leonardo Cavalieri, “che certifica ulteriormente il lavoro svolto in questi anni per elevare gli standard di qualità dell’offerta turistica della nostra amatissima cittadina. Una missione costante per migliorare ulteriormente accoglienza, ricettività e servizi complementari, fattori di attrazione turistica, qualità ambientale e struttura e qualità della località, quegli indicatori sintetici di impegno quotidiano e programmazione che costituiscono la quadratura complessa del cerchio dell’offerta turistica valutata dal Touring Club Italiano. Desidero ringraziare la passione e la dedizione con cui l’assessore al Turismo, Margherita Guadagno, non ha mai smesso di lavorare ed assieme a lei tutti gli operatori locali, oltre che i miei straordinari concittadini, capaci di rendere unica ed irripetibile l’esperienza turistica della nostra città di Troia”.