Città di Troia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Giovedi, 23 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / IL COMUNE VARA PROGETTI PIRP PER IL QUARTIERE SAN SECONDINO

Notizie

Dettaglio notizia

 

IL COMUNE VARA PROGETTI PIRP PER IL QUARTIERE SAN SECONDINO

IL COMUNE VARA PROGETTI PIRP PER IL QUARTIERE SAN SECONDINO Categoria: Altro
Data: 08/08/2010 ore 17:11:13

Si tratta della realizzazione di nuovi servizi, nell’ambito dell’accoglienza, cooperazione e volontariato e infrastrutture per traffico, viabilità e protezione del tessuto urbano

La Giunta
del comune di Troia ha approvato quattro progetti nell’ambito del Programma Integrato di Riqualificazione delle Periferie (Pirp).
La progettazione fa parte di una pianificazione complessiva che riguarda alcune zone del territorio urbano per le quali si è registrata una importante partecipazione attiva della cittadinanza, realizzata attraverso la somministrazione di questionari finalizzata ad acquisire interessi e suggerimenti utili.Soddisfazione è stata espressa dall’assessore Lavori Pubblici e Urbanistica, Domenico La Salandra, che dichiara: “si tratta di una pianificazione articolata, che va a qualificare una zona della città attraverso la realizzazione di nuovi servizi, nell’ambito dell’accoglienza, cooperazione e volontariato e infrastrutture per traffico, viabilità e protezione del tessuto urbano”.L’investimento complessivo ammonta a 750.000 euro per i quali l’ente di via Regina Margherita è beneficiario di contributi finanziari a valere sul Programma Operativo FESR Puglia 2007-2013.Si tratta di interventi da realizzare nel quartiere San Secondino. In particolare: lavori di completamento del plesso edilizio (ex scuola media) finalizzati alla realizzazione di un centro integrato di accoglienza, struttura destinata a servizi sociali e di cooperazione, finanziati con 350.000 euro dalla Regione Puglia e 50.000 cofinanziati dal comune di Troia; lavori di sistemazione aree a verde e sistemi di recupero acque meteoriche, per un importo lordo di 200.000 euro interamente finanziato dalla Regione Puglia; la realizzazione di viabilità ciclo-pedonale e zone a traffico rallentato, per l’importo di 100.000 euro, di cui 50.000 finanziati dalla Regione Puglia e 50.000 dal Comune di Troia; la realizzazione di area da destinare ad attività di volontariato per un importo di 50.000 euro finanziati interamente dal Comune di Troia.I progetti sono stati già depositati presso l’Assessorato Regionale ai Lavori Pubblici. Presto, l’Ufficio Tecnico attuerà tutte le procedure necessarie per cantierizzare le opere.