Città di Troia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Giovedi, 23 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / PRESENTATO IL FESTIVAL TROIA TEATRO 2010

Notizie

Dettaglio notizia

 

PRESENTATO IL FESTIVAL TROIA TEATRO 2010

PRESENTATO IL FESTIVAL TROIA TEATRO 2010 Categoria: Altro
Data: 27/07/2010 ore 13:20:28

‘Ftt', Festival Troia Teatro, è ormai una realtà consolidata nel panorama delle rassegne teatrali del Sud Italia, un vero e proprio brand che significa intrattenimento di qualità,  si abbina ad una terra e a una città scrigno di arte e cultura, coinvolge i giovani e la cittadinanza, costituisce una ghiotta occasione per fare marketing territoriale.

E' quanto emerso ieri sera, nella Sala Consiliare del comune di Troia, durante la conferenza stampa di presentazione della kermesse che riunisce artisti provenienti dall'Italia e dall'estero, progetto finanziato con il patrocinio della Regione Puglia e dal Comune di Troia, con il sostegno di Ece Plast, Coop. Giardinetto, Agli archi villa maria, Sica dal 1929, Sapori e tradizioni, Autosalone Mottola, New fashion jeans e con la collaborazione del Comune di Biccari e del centro Bollenti Spiriti ‘Monti Dauni'.

All'incontro, coordinato dal giornalista Geppo Piantanida, hanno partecipato il vice sindaco del comune di Troia, Matteo Cuttano,  l'assessore alla Cultura, Renato Ciccarelli, il consigliere Urbano Maddalena, il responsabile del centro sociale Bollenti Spiriti ‘Monti Dauni', Fabrizio de Stefano, il Direttore artistico del Festival Troia Teatro, Francesco De Santis, il Segretario e il coordinatore dell'Unione Giovanile Troiana, Giuseppe Totaro e Alessandro Altobelli.

Con lo slogan "In scena ... per Tuttun'altra Troia" riapre il sipario. Artisti di strada, attori, madonnari, statue viventi e musicanti come mercanti d'arte invaderanno il centro storico della città preappenninica dall'1 al 7 agosto 2010.

"Le strade, le piazze e gli antichi vicoli diventano proscenio per la ricerca e la sperimentazione, contenitore di forme d'arte diverse e complementari" dicono i sostenitori dell'Ugt, artefici del Festival.

La rassegna teatrale, che riunisce artisti di fama nazionale ed internazionale impegnati in performance estemporanee, cinema, danza e musica, quest'anno vedrà protagoniste le compagnie Cantieri Teatrali Koreja, Babilonia Teatri, Cinefabrica, Centro Moveo, Te_Atri_35, Teatro di Legno, Morks, Baracca dei Buffoni, Mattacciccio, Pi & Crono, I Nuovi Scalzi.

Numerosi i laboratori teatrali gratuiti che coinvolgeranno i giovani dando loro la possibilità di esprimersi attraverso performance in pubblico:  laboratorio di samba e musica brasiliana, condotto dal maestro Gino Latino, attraverso il quale si può imparare a suonare tutti gli strumenti e le percussioni tipiche dei ritmi del genere musicale e partecipare al grande concerto finale di samba con la compagnia ‘Quebradeira'; laboratorio di cinematografia che, con telecamere in spalla, insieme ai ragazzi di ‘Cinefabrica' porterà in giro per la città a raccogliere interviste e storie della gente del paese per poi montarle realizzando un cortometraggio; laboratorio di cantautorato, che consente di percorrere tappe e testi di grandi musicisti e cantautori italiani dagli anni ‘60 fino ai giorni nostri (due musicisti condurranno i quattro pomeriggi di stage, protagonisti delle tre serate di musica previste dal programma); laboratorio ‘Cerchio Involontario', condotto dalla compagnia di artisti di strada Morks, basato sulle tecniche di arte di strada utilizzate dagli artisti per catturare l'attenzione del pubblico e creare un cerchio che costituisce il palcoscenico dello spettacolo.

Il cartellone si annuncia ricco di eventi totalmente gratuiti: 25 spettacoli teatrali in 7 giorni, 17 compagnie con 60 artisti coinvolti, 13 location, 70 ore di spettacolo, 4 concerti musicali; 7 proiezioni cinematografiche, 4 laboratori di avviamento al teatro e, ogni giorno, spettacoli itineranti di teatro di strada.

Si comincia il 1° di agosto a Biccari, dove si chiuderà un laboratorio di teatro di strada. Dal 2 agosto l'atteso palcoscenico, a Troia.

Previste oltre 10.000 presenze.