Città di Troia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Martedi, 21 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / A TROIA NUOVI, INTERESSANTI PROGETTI DI INCLUSIONE

Notizie

Dettaglio notizia

 

A TROIA NUOVI, INTERESSANTI PROGETTI DI INCLUSIONE

A TROIA NUOVI, INTERESSANTI PROGETTI DI INCLUSIONE Categoria: Servizi Sociali
Data: 16/05/2014 ore 22:55:50

Martedì 20 maggio la conferenza di presentazione delle iniziative ‘Con-Orti’ e ‘Taxi Sociale’

Si terrà martedì 20 maggio alle ore 18 a Troia, presso il Cine-teatro ‘Pidocchietto’ la conferenza di presentazione dell’avvio dei progetti di inclusione sociale ‘Con-Orti’ (Servizi essenziali per l’economia e le popolazioni rurali) e ‘Taxi Sociale’ (Piani dei tempi e degli spazi nelle città pugliesi).

Vi prenderanno parte Edoardo Beccia, sindaco di Troia, Elena Gentile, assessore regionale al Welfare, Alberto Casoria, presidente del Gal ‘Meridaunia’, Antonietta De Carlo, responsabile Ufficio di Piano, Raffaele Salamino (Ufficio di Piano), Antonella Tortorella, RUP del Progetto (Responsabile Unico di Procedimento), Maria Grazia Viscecchia, del Servizio Sociale Professionale del Comune di Troia, Renato Frisoli, presidente dell’Associazione di volontariato della protezione civile TUR-27, Michele Zito, vice presidente della società cooperativa ‘Axist’ di Troia e Mauro Romano per conto della Masseria ‘Montaratro’.

Il progetto ‘Con-Orti’ si sviluppa nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Puglia 2007-2013 - Fondo F.E.A.S.R. Si tratta di un servizio di utilità sociale, a carattere innovativo, riguardante l’integrazione e l’inclusione sociale.

Il Comune di Troia per il tramite del Servizio di Assistenza Sociale, il Centro di Salute Mentale di Troia e le aziende e associazioni coinvolte potranno avviare i soggetti che aderiscono a specifici programmi di inserimento lavorativo e risocializzazione, opportunamente realizzati, alle attività proprie di una giornata tipo all’interno di una famiglia che vive in una fattoria, realizzando e conducendo un orto giardino; potranno gestire, inoltre, un allevamento di animali domestici e un ricovero per cavalli, partecipare a laboratori di piccola manutenzione domestica (come falegnami, elettricisti, ecc…) e laboratori artistici che prevedono attività creative e manualità.

I due filoni progettuali di Orto-Terapia/allevamento di animali e di Arte-Terapia coinvolgeranno complessivamente non più di 16 beneficiari.

Il progetto ‘Taxi Sociale’, invece, consiste nell’attivazione di servizi di trasporto che si rivolgono a tutte quelle persone che hanno difficoltà a raggiungere i servizi e le strutture educative, didattiche, sociosanitarie in particolare alle fasce deboli della popolazione (minori, disabili e loro familiari), favorendo l’utilizzo di servizi e strutture specialistiche al di fuori dell’area di intervento proposto (tutti i comuni facenti parte dell’Ambito Territoriale di Troia che coincide con l’area della comunità montana e dei Monti Dauni Meridionali). Il servizio è rivolto ad un massimo di 2000 minori e altre utenze.