Città di Troia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Giovedi, 23 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / IL 2 MAGGIO SPORTIVA...MENTE AI NASTRI DI PARTENZA

Notizie

Dettaglio notizia

 

IL 2 MAGGIO SPORTIVA...MENTE AI NASTRI DI PARTENZA

IL 2 MAGGIO SPORTIVA...MENTE AI NASTRI DI PARTENZA Categoria: Sport e Tempo Libero
Data: 29/04/2013 ore 15:44:29

IL 2 MAGGIO SPORTIVA...MENTE AI NASTRI DI PARTENZA

Lo sport per combattere lo stigma, conoscere gli utenti come "persone", con le loro storie di vita, le biografie, le debolezze, i pregi, i sogni, le aspirazioni, e non attraverso la malattia da cui sono affette

 

Giovedì 2 maggio ha inizio la V edizione del progetto SPORTIVA...MENTE, organizzato dal Centro Salute Mentale di Troia, in collaborazione con altre istituzioni pubbliche e private oltre a folte rappresentanze del mondo del volontariato e del no-profit.

Esso rappresenta una campagna di sensibilizzazione e di lotta allo stigma ed alla discriminazione sul disagio psichico e sulle persone affette.

Sono previsti numerosi alcuni eventi ed attività, come l'intervento psicoeducativo in alcuni istituti scolastici del territorio, la sfilata inaugurale di tutti i partecipanti (2 maggio), il torneo internazionale di calcetto (3-4 maggio), cui parteciperanno 20 gruppi sportivi, costituiti da operatori e fruitori dei servizi per la salute mentale, provenienti dalla Puglia, da molte altre regioniparti d'Italia e da alcune nazioni europee, oltre che una rappresentanza di migranti. E' prevista una edizione de "La corte dei Miracoli" (3 maggio), mercatino itinerante con stand espositivi, percorsi enogastronomici, animazione di piazza, spettacoli musicali, e con la esibizione straordinaria in piazza, dell'attore, cabarettista e personaggio televisivo Uccio De Santis, quale testimonial del progetto.

Gli incontri psicoeducativi previsti negli istituti scolastici superiori di Troia, Bovino e Deliceto, sono stati  caratterizzati., in via sperimentale, dal coinvolgimento di esponenti appartenenti alle forze dell'ordine (VV.UU., e carabinieri) che, molto spesso conoscono gli utenti esclusivamente in occasione delle procedure per l'attuazione di ricoveri coatti (TSO), o per azioni violente denunciate da familiari, vicini di casa, cittadini comuni.

L'idea alla base di tale coinvolgimento, è quella di offrire loro l'opportunità di conoscere gli utenti come "persone", con le loro storie di vita, le biografie, le debolezze, i pregi, i sogni, le aspirazioni, e non attraverso la malattia da cui sono affette.

La scelta di chiamare a raccolta gruppi di tutto il mondo, appartenenti all'area del disagio psichico, ed organizzare per loro una serie di aventi del mondo della cosiddetta "normalità", per sensibilizzare l'intera collettività su tali tematiche, può essere considerata l'elemento innovativo del progetto.

Particolare importanza viere riservata al coinvolgimento dei media che, facendo da cassa di risonanza alle azioni progettuali, promuovendo ed informando l'opinione pubblica sui vari avvenimenti e sulle finalità dell'intero progetto, trasmettendo servizi ed approfondimenti, potrebbero contribuire ad abbattere le barriere sociali nei confronti delle persone affette da disagio psichico, ed a migliorare, di conseguenza, la loro qualità di vita.

Ecco il programma più dettagliato dei vari eventi:

 

Giovedì 2 maggio: ore 16,00 sfilata con partenza dall'ex Convento S. Domenico e, a seguire, presso il cineteatro di Troia "Il Pidocchietto"  cerimonia inaugurale con la presentazione dei gruppi partecipanti al Torneo di calcio e i gironi

 

Venerdì  3 maggio:

1.  Torneo internazionale di calcetto: delle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30 - gironi eliminatori - presso il Centro Sportivo "S. Pio X" di Lucera

2.  Dalle ore 18,00: nelle 3 piazze adiacenti la cattedrale di Troia, si svolgerà la "La Corte dei Miracoli": Stand espositivi di prodotti dell'artigianato e dell'agro-alimentare,  Spettacoli e animazione di piazza con "I Psilocibe", "Voci Fuori dal Coro" e "Black Mamba", percorsi enogastronomici.

Partecipazione straordinaria dell'attore, cabarettista e personaggio televisivo UCCIO DE SANTIS, che oltre ad esibirsi in piazza, rappresenta il testimonial dell'intero progetto.

 

Sabato 4 maggio:

1.  Torneo internazionale di calcetto: dalle  9,00 - 12,00 - finali - presso il Centro Sportivo "S. Pio X" di Lucera

2.  Sfilata di tutti gli automezzi dei partecipanti: ore 13,00, a Troia, per le principali strade della città

3.  Premiazioni: ore 14,00, presso l'Hotel "Villa Imperiale" di Lucera

 

Giuseppe Pillo
Ideatore del progetto
Per ulteriori informazioni: 0881 - 922054-55