Città di Troia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Giovedi, 23 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / ‘INSIEME SI PUÒ', UNO SPAZIO PER L'ARTE NEI MONTI DAUNI

Notizie

Dettaglio notizia

 

‘INSIEME SI PUÒ', UNO SPAZIO PER L'ARTE NEI MONTI DAUNI

‘INSIEME SI PUÒ', UNO SPAZIO PER L'ARTE NEI MONTI DAUNI Categoria: Altro
Data: 18/12/2012 ore 11:26:09

Sabato 22 Dicembre apre a Troia lo ‘Spazio pubblico per la creatività giovanile' realizzato da una rete di 8 associazioni giovanili di Troia e dei Monti Dauni e grazie al supporto di Regione e Comune



Sarà inaugurato Sabato 22 Dicembre alle ore 19.00 il nuovo ‘Spazio pubblico per la creatività giovanile' che diventerà una vera e propria fucina di arte, musica, teatro, cultura e iniziative di aggregazione sociale per i Monti Dauni. Lo spazio, collocato in posizione suggestiva proprio all'ombra della Cattedrale Romanica di Troia, è stato rimesso a nuovo grazie al progetto ‘Insieme si può: arte, creatività e sinergie per rilanciare i Monti Dauni', un progetto presentato da 8 associazioni giovanili che è risultato vincitore di un bando regionale del programma Bollenti Spiriti ed ha ottenuto pertanto il supporto della Regione Puglia. Promotori del progetto sono le associazioni A.c.t! Monti Dauni, Attivamentis, Terravecchia in Folk di Pietramontecorvino, L!INK Mensile Indipendente, Teatri 35, Circolo social-culturale Ambaradam, Unione Giovanile Troiana e A crap z'è Sciot di San Marco in Lamis.


Lo spazio è di quelli suggestivi che la Storia ha consegnato al nostro tempo: un antico edificio, forse in origine una torre civica, forse perfino il basamento dell'antica torre campanaria della Cattedrale o di un battistero mai terminato. Quel che è certo è che già dal Cinquecento l'edificio fu al centro della vita civile e sociale della città poiché ospitò l'antica Universitas Troiana, poi il moderno Municipio, infine la Pretura. In anni più recenti l'immobile è stato utilizzato come ufficio postale, poi come pinacoteca comunale, poi ancora, negli anni 2001-2002, ha ospitato le iniziative culturali dell'Unione Giovanile Troiana (uno dei soggetti promotori) e, infine, è stato ed è tutt'ora utilizzato come Ufficio Turistico. Nel 2011 lo spazio stato preso in gestione temporanea da A.c.t! Monti Dauni che lo aveva rilanciato attivandovi diversi servizi di promozione culturale e turistica grazie ad un progetto ‘Principi Attivi' risultato vincitore. Ora la stessa associazione si è resa protagonista di un nuovo progetto che potenzia ed amplia quello precedente, estendendolo a molte altre associazioni. A partire da Sabato 22 Dicembre lo spazio sarà gestito non più da una ma da 8 associazioni che, in sinergia tra loro e con tutto il tessuto associativo locale, promuoveranno mostre d'arte, laboratori teatrali e musicali, performance artistiche, seminari e conferenze, attività di promozione turistica, presentazioni di libri, laboratori di giornalismo e molto altro.


Lo spazio è stato ripristinato anche grazie all'importante supporto del Comune di Troia che ha stanziato dei fondi destinati a rendere realmente fruibile lo spazio, grazie ai nuovi infissi, al sistema di riscaldamento, ad una nuova dotazione di arredi, e a renderlo accessibile anche per i portatori di handicap grazie ad una rampa per disabili. Lo spazio, dunque, si propone di essere fruibile sin da subito dai giovani e dai cittadini tutti così come dai turisti che visiteranno la città. Per loro sono stati predisposti due internet point gratuiti, uno spazio di consultazione di libri su Troia e i Monti Dauni e, infine, un abbonamento ad un quotidiano nazionale che sarà liberamente consultabile da tutti.


Sabato 22 Dicembre saranno presentati anche alcuni dei risultati già ottenuti dal progetto ‘Insieme si può' come gli itinerari e gli eventi realizzati, l'attivazione del servizio di visite guidate teatralizzate o l'attivazione di una audioguida alla Cattedrale di Troia (i turisti potranno ascoltare comodamente la storia della Cattedrale da un lettore Mp3). Saranno, infine, presentati anche i futuri obiettivi del progetto e i protagonisti delle prossime attività. Il tutto sarà accompagnato da un buon rinfresco a base di prodotti tipici dei Monti Dauni e da un po' di buona musica dal vivo. Insomma, un assaggio di ciò che lo spazio diventerà di qui ai prossimi mesi.


I promotori del progetto
‘Insieme si può'
+393/9977641 - 0881/970020