Città di Troia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Giovedi, 23 novembre 2017

Sei in: Homepage / Notizie / CONCLUSA CON SUCCESSO LA PARTECIPAZIONE ALLA BITREL

Notizie

Dettaglio notizia

 

CONCLUSA CON SUCCESSO LA PARTECIPAZIONE ALLA BITREL

CONCLUSA CON SUCCESSO LA PARTECIPAZIONE ALLA BITREL Categoria: Altro
Data: 28/10/2012 ore 14:03:36

Lo spazio espositivo e l’Hospital del Cammino consacrano definitivamente l’ingresso della città di Troia nel circuito del turismo religioso

 

Comune di Troia, Pro Loco e Confraternite concludono con successo la prima partecipazione alla borsa del Turismo Religioso, che oggi chiude i battenti nel quartiere fieristico di Foggia.

Nell’ambito dell’evento, che ha ospitato i Saloni delle ‘Vie Sacre’ e ‘Vie Sacre del Sud’, lo spazio espositivo, allestito con materiale turistico, abiti delle congreghe, materiale librario, ha messo in evidenza e consacrato definitivamente l’ingresso della città di Troia nel circuito del turismo religioso. Numerosi i visitatori.

Fiore all’occhiello della Città del Rosone l’Hospital del Cammino, il centro di accoglienza dei Pellegrini dello Spirito (inaugurato nel maggio scorso grazie anche alla partnership con la APG ‘Associazione Problemi Giovanili’ di Troia nell’ambito del progetto ‘Raddoppio strada facendo - Bollenti Spiriti’ della Regione Puglia), struttura attrezzata con 28 posti letto, dedicata ai pellegrini e grandi camminatori legati alla fede cristiana.

Grande la soddisfazione espressa dal presidente della Pro Loco, Maria Rosaria De Santis.

Al centro dell’iniziativa troiana ci sono la cultura devozionale, le tradizioni popolari, i gioielli artistici e l’artigianato d’eccellenza del centro preappenninico, che approfitta di questa importante vetrina per inserirsi nel solco della millenaria Via Francigena, recentemente percorsa, partendo da Mont Saint Michel (Normandia), da Michele Del Giudice (del Cai, ‘Club Alpino Italiano - Sezione di Foggia’), giunto fino a Monte Sant’angelo, storico luogo del culto micaelico, attraverso un percorso che ha toccato anche la città di Troia, sede di uno degli ostelli più belli del Sud Italia.

Il tratto dauno del tracciato che dal confine con la Campania giunge fino alla Sacra Grotta dell’Arcangelo Michele sul Gargano comprende, infatti, la città di Troia e l’Hospital del Cammino’, inserito nel palazzo monumentale dell’ex Convento di San Domenico, alle porte della città del Rosone, destinato a diventare essenziale punto di riferimento nella ‘costruzione’ della Via Francigena del Sud che nel passato ha visto innumerevoli pellegrini muoversi attraverso l’Europa avendo come meta la Terra Santa, Roma o Monte Sant’Angelo.

Come il grande Cammino di Santiago de Compostela (Spagna), anche la Via Francigena ha bisogno di essere infrastrutturata con punti di accoglienza ‘povera’ per i suoi camminatori. I ‘Pellegrini dello spirito’ faranno tappa nell’ostello utilizzando il loro sacco a pelo per riposare, i bagni e le docce per rinfrancarsi della fatica giornaliera affrontata e recuperare così le forze in un ambiente tranquillo. Allo stesso tempo avranno la possibilità di conoscere il luogo che li ospita per poi riprendere il proprio cammino.

 

Troia,  28 ottobre 2012                                                                     Nunzio Lops