Città di Troia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Giovedi, 23 novembre 2017

Sei in: Homepage / Cultura e Turismo / Beni Architettonici / La Cattedrale

La Cattedrale

Foto della Cattedrale di TroiaL'epoca in cui inizia la costruzione della Cattedrale "a fundamentis fere" (quasi dalle fondamenta) è un periodo di grandi trasformazioni, di conquiste civili, di nuove espressioni artistiche, di scambi commerciali intensi, di nuovi rapporti tra popoli e razze. E' il vescovo Girardo da Piacenza (1088-1097) nel 1093, dopo la celebrazione del primo Concilio zonale, presieduto da papa Urbano II (1088-1099) a dare vita ad un progetto di massima, che incorpora la preesistente chiesa di Santa Maria (1080-1086), oggi visibile nell'Abside, o, secondo alcuni studiosi, quella di San Secondino (V sec.). I lavori terminano nel 1120. Nel XII sec. l'impianto architettonico si presenta a croce latina, senza il braccio di crociera di dx. La fiancata "Porta della Madonna" (a sx) è rimaneggiata nel XIII sec. Nel 1741 è rifatto e modificato architettonicamente il braccio di crociera sx (Cappella dei Santi), dopo il violento terremoto del 1731 e tra il 1770 e il 1777 è aggiunto il braccio di crociera di dx (Cappella dell'Assunta). Una sostanziale modifica dell'interno si ha con il restauro del 1858. Il vescovo, mons. Tommaso Pàssero (1854-1890), fa eliminare i 19 altari gentilizi e la abbellisce con affreschi, altari e balaustrate barocchi. L'Ambone ritorna in Cattedrale, provvisoriamente sistemato nella Chiesa di San Basìlio Magno. Tra il 1950 e il 1960 l'interno è di nuovo restaurato (lavori, oggi, poco condivisi), vengono eliminati gli affreschi, l'altare e le balaustrate barocchi. La Cattedrale è dedicata a Santa Maria Assunta. Il complesso architettonico è in stile romanico-troiano.

Apertura: tutti i giorni
dalle ore 9.00 alle ore 12.30 (mattino)
dalle ore 16.00 alle ore 20.00 (pomeriggio)

Celebrazioni domenicali e festive

messa parrocchiale del mattino 10.30

messa cittadina della sera 19.00 (18.00 inverno)

Celebrazioni feriali (da lunedì a sabato) c/o Chiesa dell'Addolorata con messa parrocchiale infrasettimanale 19.00 (18.00 inverno)

Parroco: Don Pio Zuppa

Tel. 0881 970064